Biologico ancora in crescita

Il mercato in Europa e negli Stati Uniti

La crescente attenzione dei consumatori sulle tematiche ambientali, nonché sulla salute e sulla sicurezza alimentare hanno permesso ai prodotti biologici crescite importanti sui mercati, con incrementi percentuali su base annua spesso in doppia cifra. Clai.it considera il trend in costante e generalmente regolare aumento, in particolar modo sui mercati più maturi, dove i metodi di produzione sono un valore che incide sensibilmente sul concetto di qualità percepita.
Per questi dati la previsione è che da qui al 2025 la crescita continui costante con crescite previste tra il 7 e l’8% annuo, sia in Europa che al di la dell’Oceano.

Il boom passato

Nel decennio 2015-2014 il mercato del bio in Europa è passato da 11 a 24 miliardi di euro l’anno, ormai quasi un quarto della popolazione italiana consuma alimenti bio cistantemente almeno una volta la settimana, nel 2016 le vendite di prodotti biologici nella GDO ha avuto un aumento del 20,6%
Intanto in Germania e Francia, leader nei volumi con, rispettivamente, 7,9 e 4,8 miliardi di vendite, il boom è sui prodotti lattiero caseari che oramai assorbono oltre il 10% del mercato biologico, con punte per il latte fresco del 15%

Related

JOIN THE DISCUSSION